Profilo Specialista

 

Dott. Claudio Colombo

Psicologia

Laurea in Psicologia 2007

Università Cattolica di Milano

 

Psicologo e psicoterapeuta Iscritto all’albo A degli Psicologi della Lombardia con il n°12232.

 

Abilitato all’esercizio della psicoterapia. Laureato in Psicologia presso l’Università Cattolica di Milano nel 2007; dal 2009 al 2013 ha frequentato la Scuola di Psicoterapia ad Orientamento Psicoanalitico “Area G” di Milano.

 

La psicoterapia è un rapporto terapeutico basato sulla parola e sulla relazione. Una persona può attraversare momenti di cambiamento, di disagio o di sofferenza in diverse fasi della propria vita: all’interno della relazione terapeutica lo specialista fornisce il sostegno e il supporto necessari alla persona per intraprendere un cambiamento profondo del proprio sentire, del proprio modo di pensare e del proprio modo di agire, trovando una possibilità per superare la sofferenza e per trovare una propria condizione di ben-essere. Il dottore svolge consultazioni e percorsi psicoterapeutici con adolescenti, adulti e anziani, occupandosi di tematiche quali:

 

  • difficoltà nelle relazioni interpersonali (relazioni di coppia, con la famiglia di origine)
  • problematiche “esistenziali” o legate alla propria identità
  • problematiche legate all’autostima
  • disturbi di personalità
  • stati di ansia
  • fobie e attacchi di panico
  • depressione
  • gestione di traumi ed esperienze traumatiche
  • somatizzazioni e disturbi psico-somatici.

 

Esperto in psicologia dell’adolescente e del giovane adulto. L’adolescente e il giovane possono rivolgersi allo psicologo per esprimere i loro dubbi e per rispondere alle proprie curiosità all’interno di un ambiente protetto e riservato.

 

Gli ambiti che possono essere di interesse per gli adolescenti e i giovani sono molti, tra cui:

 

  • i rapporti con gli amici
  • la relazione con la propria famiglia
  • l'esperienza d’amore e la sessualità
  • lo studio e la scuola
  • il lavoro e la formazione professionale
  • le droghe e l’alcool
  • l’utilizzo di Internet e dei social network
  • situazioni di pericolo o trasgressione.

 

Fornisce consulenze e percorsi di sostegno ai genitori che possono rivolgersi allo psicologo per trovare un confronto rispetto a diverse tematiche, tra cui:

 

  • la relazione e la comunicazione con i propri figli
  • il sostegno nelle difficoltà scolastiche
  • la preoccupazione per un periodo difficile nella vita dei figli
  • lo stile educativo tra regole e autonomia
  • l’equilibrio e i ruoli all’interno della coppia genitoriale
  • l’insorgere di nuovi bisogni e di cambiamenti
  • la gestione dei conflitti soprattutto in adolescenza
  • la preoccupazione rispetto a comportamenti trasgressivi o pericolosi (droga, alcool, sesso, alimentazione, Internet).